Castelluccia

PDF Stampa E-mail

I viali aperti del Bosco Vecchio, preesistente all'edificazione della Reggia, conducono quasi tutti alla Castelluccia, edificio cinquecentesco chiamato allora "Pernesta" e ricostruito nel 1769 per gli svaghi del giovane Re: qui si combattevano con molto impegno accanite battaglie navali, che si concludevano senza spargimento di sangue e qui ci si rifugiava durante le battute di caccia.

alt

L'edificio è una torre ottagonale che in alto si restringe e diventa cilindrica e circondata da una terrazza, per assumere una forma più consona alla sua destinazione di fortezza con bastioni e fossato; ma la sua destinazione d'uso quasi sparisce sotto una lussureggiante vegetazione di camelie, gelsomini, violacciocche, amaranti e lillà, che si specchiano nell'acqua smeraldina che la circonda.

castelluccia

Veduta dall'alto

 

alt

Planimetria storica

 

interno

Interno

 
free pokerfree poker

Shuttle da Napoli

Social

facebook   twitter         

trip advisor

Leggi le recensioni sulla Reggia di Caserta su TripAdvisor.

Designed by Reggia di Caserta