Parco


Torrione PDF Stampa E-mail

alt

Grotta Artificiale sulla sommità della cascata

 
Bagno di Diana PDF Stampa E-mail

In fondo al parco troneggia la Grande Cascata, da cui una notevole mole d'acqua precipita in un bacino adorno del celebre gruppo di Diana e Atteone, opera degli scultori Paolo Persico, Pietro Solari e Angelo Brunelli. Da una parte Diana, circondata da ninfe, sta per immergersi nelle acque, dall'altra Atteone, che aveva osato guardare Diana nella sua nudità, è già in parte trasformato in cervo, intorno a lui si agitano i cani che lo sbraneranno. Tra i gruppi scultorei scroscia fragorosa la grande cascata d’acqua, elemento di vita e di purificazione. Il culto di Diana era molto diffuso nel territorio casertano, ricco di boschi e selvaggina. A lei, infatti, con l’appellativo di Tifatina, era consacrato un tempio sulle cui rovine sorse la basilica basilica di Sant’Angelo in Formis.

alt

Fontana di Diana e Atteone

 
Fontana di Venere e Adone PDF Stampa E-mail

Il gruppo scultoreo che adorna la fontana rappresenta il momento in cui Venere implora invano Adone di non andare a caccia, nel tentativo di scongiurare il compiersi del suo tragico destino. Intorno al giovane cani festosi per l’imminente battuta, mentre, nascosto su uno scoglio, il cinghiale attende l’ineluttabilità del fato. Una folla di ninfe e amorini partecipa al dolore della dea. L’opera, un insieme leggero e movimentato, è stata realizzata da Gaetano  Salomone in marmo di Carrara.

alt

 

 
Fontana di Cerere PDF Stampa E-mail

La Fontana di Cerere raffigura Cerere, dea della fertilità dei campi, circondata da ninfe, amorini , coppie di tritoni e da due delfini che suonano la buccina. La dea sostiene il medaglione della Trinacria e ai lati sono rappresentati, sotto forma di divinità maschili, i due fiumi siciliani l’ Anapo (antico Alfeo) e l’Aretusa, la ninfa di Diana trasformata in fonte per sfuggire all’amore di Alfeo, che a sua volta si mutò in fiume per raggiungere l’amata.

alt

Leggi tutto...
 
Fontana di Eolo PDF Stampa E-mail

Seguendo la via d’acqua si arriva alla Fontana di Eolo raffigurante il dio che, sollecitato da Giunone, suscita la furia dei venti contro Enea e i Troiani. L'opera fu eseguita da Gaetano Salomone, Brunelli, Violani, Persico e Solari.

alt

Leggi tutto...
 
  • «
  •  Inizio 
  •  Prec. 
  •  1 
  •  2 
  •  Succ. 
  •  Fine 


Pagina 1 di 2
free pokerfree poker

Shuttle da Napoli

Social

facebook   twitter         

trip advisor

Leggi le recensioni sulla Reggia di Caserta su TripAdvisor.

Designed by Reggia di Caserta